YACHTGARAGE

Yactgarage is the best solution for shipyardsolution, building and design.

Contact

Via Pietro Nenni 13 82100 Benevento (IT) +39 | 3453409350 Mon-Sat, 9:00 am-7:00 pm Mail us info@yachtgarage.com

Follow Us

inquinamento Tag

Depuratore WT000: Oggi è stato spedito anche un nuovo depuratore Acque per piccoli cantieri navali. L'impianto di trattamento delle acque Yachtgarage WT000, ha una portata di 500 Lt/h. Il suo funzionamento consiste solo nel trattamento delle acque meccanico ed è, per questo motivo, indicato

Depuratore WT002: Oggi è stato spedito dalla nostra fabbrica un nuovo depuratore Acque per bacino di carenaggio. L'impianto di trattamento delle acque Yachtgarage WT002, ha una portata di 1000 Lt/h. Il suo funzionamento, grazie al processo chimico-fisico utilizzato, garantisce dei risultati ottimali e costanti

Trattamento Acque Cantieri navali: Secondo le attuali normative europee , le acque di sentina, le acque derivanti dal lavaggio delle carene ed anche le acque che si depositano sul piazzale in caso di pioggia devono essere raccolte e trattate prima dell’immissione in fogna,

Il depuratore acque cantieri navali WT000 è un impianto esclusivamente meccanico per il trattamento delle acque carenaggio. Adatto esclusivamente a piccoli cantieri. L'impianto comprende una pompa ad alta pressione per la filtrazione delle acque in due filtri a sabbia di quarzo ed un

Il depuratore acque per cantieri navali yachtgarage modello WT001 (small) è stato studiato per rimuovere tutti i contaminanti presenti sia nelle acque di carenaggio che nelle acque di prima pioggia. L’impianto ha una portata di 500 litri /ora, può essere utilizzato sia con

Il depuratore acque per cantieri navali yachtgarage modello WT001 è stato studiato per rimuovere tutti i contaminanti presenti sia nelle acque di carenaggio che nelle acque di prima pioggia. L'impianto ha una portata di 500 litri /ora, può essere utilizzato sia con funzionamento

Il depuratore acque cantieri navali yachtgarage WT002 è stato studiato per rimuovere tutti i contaminanti presenti sia nelle acque di carenaggio che nelle acque di prima pioggia dei piazzali. L'impianto può essere realizzato con una portata da 1000 a 3000 litri /ora, può

Idropulitrice a circuito chiuso professionale con recupero, trattamento e riutilizzo delle acque trattate. Un circuito chiuso che consente di non effettuare le immissioni in fogna delle acque di lavaggio carene. Il tubo della pistola per il lavaggio è lungo 30 m, il funzionamento

Le Norme Ambientali per Cantieri Navali sono regolate dalla normativa  Dl 152/2006 che , in vari articoli, determina quali siano i comportamenti da attuare (procedure) e gli adeguamenti da effettuare per adeguarsi. Nello specifico la normativa prevede che ad attività diverse corrispondano adeguamenti diversi. Per

Normative Trattamento Acque Cantieri Navali: Il problema del trattamento acque in un cantiere navale deve essere affrontato in maniera scrupolosa. Infatti, la produzione di acque contaminate nelle lavorazioni è molto elevata. Inoltre, la concentrazione e la qualità dei contaminanti presenti rappresentano una vera minaccia