YACHTGARAGE

Yactgarage is the best solution for shipyardsolution, building and design.

Contact

Via Pietro Nenni 13 82100 Benevento (IT) +39 | 3453409350 Mon-Sat, 9:00 am-7:00 pm Mail us info@yachtgarage.com

Follow Us

Normative

Le Norme Ambientali per Cantieri Navali sono regolate dalla normativa  Dl 152/2006 che , in vari articoli, determina quali siano i comportamenti da attuare (procedure) e gli adeguamenti da effettuare per adeguarsi. Nello specifico la normativa prevede che ad attività diverse corrispondano adeguamenti diversi. Per

I nostri impianti di trattamento aria e le nostre cabine di verniciatura sono progettate per rispettare tutti i paramentri imposti dalle attuali normative. Nello specifico, con i nostri impianti è possibile verniciare, carteggiare e sabbiare mantenendo sempre sotto controllo le emissioni in atmosfera

Normativa Capannoni su Ruote senza Autorizzazioni: Yachtgarage ha progettato una serie di capannoni su ruote che non necessitano, per il loro montaggio, delle previste autorizzazioni comunali. Queste strutture infatti, sono costruite seguendo le direttive imposte dalla normativa scale e non quelle relative alle strutture temporanee.

Le normative europee: In questa sezione del sito è possibile scaricare alcune certificazioni capannoni Yachtgarage. Le relazioni tecniche analizzano i comportamenti delle strutture se sottoposte ai carichi massimi previsti da neve e vento. Le certificazioni, firmate dal nostro Ingegnere, garantiscono quindi la stabilità dei nostri capannoni

Normative Trattamento Acque Cantieri Navali: Il problema del trattamento acque in un cantiere navale deve essere affrontato in maniera scrupolosa. Infatti, la produzione di acque contaminate nelle lavorazioni è molto elevata. Inoltre, la concentrazione e la qualità dei contaminanti presenti rappresentano una vera minaccia

Di seguito riportiamo il regolamento che individua gli interventi esclusi dalla autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata e circolare N°42 del 21/7/2017. Secondo quanto riportato nel decreto, è possibile effettuare una serie di opere senza richiedere l'autorizzazione paesaggistica. Alcuni interventi, più precisamente quelli

La presentazione dell' Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) è obbligatoria e consente, in caso di controlli, di eliminare i rischi di sanzioni civili e penali che possono addirittura comprendere l'arresto ed il sequestro del cantiere. La redazione della pratica non è sempre semplice e, soprattutto

Il giorno 19 maggio 2015 il Senato della Repubblica Italiana ha approvato in via definitiva il disegno di legge N1508 con titolo "Disposizioni concernenti i delitti contro l'ambiente". La nuova norma, oltre ad inasprire notevolmente le sanzioni, prevede, in alcuni casi, l'arresto fino a quindici anni,

Le norme che regolano il rilascio della autorizzazioni per il montaggio delle Strutture Temporanee sono presenti all’interno delle "opere di edilizia minore" in quanto hanno caratteristiche diverse rispetto a quelle relative alle opere di costruzione tradizionali. Per essere definita struttura temporanea un qualsiasi manufatto